Ti è venuto in mente qualcosa che vuoi assolutamente dirmi? Scrivimi a beatrina@incorporella.com

Ovviamente sono una vittima della FOMO e quindi ho un account sui vari social – qui c’è la mia pagina su Facebook , il mio profilo Instagram e un assai bistrattato account su Twitter. Per le letture c’è anche il mio scaffale di Anobii, risale alla preistoria ma ogni tanto passo a togliere la polvere.

Nella vita vera lavoro alla libreria La Gang Del Pensiero e di tanto in tanto faccio degli incontri a tema libresco (ti stupisce, eh?) con la Società Anonima Lettori.