Dialoghi realmente accaduti – home edition

Domenica, ore 13 circa.

Io: “Orso, ho fame. Ho molta fame. Ma tu non hai fame?”.

Orso: “Mah, forse un po’. Prepariamo qualcosa?“.

Io: “Non scherzare. Mi siedo vicino al frigo e mangio tutto quello che trovo, se vuoi vieni a sederti vicino a me”.

Orso: “No, allora finisco di guardare Narcos”.

È finita a pane, salame e antipasto Galfrè, che per la sottoscritta è quello che per un tale Proust erano le madeleine.

9 thoughts on “Dialoghi realmente accaduti – home edition

  1. Orso

    Chi è senza Galfrè, scagli la prima pagnotta. Povero me…

    Rispondi

    1. incorporella

      Mi sono anche pappata l’unico esemplari…

      Rispondi

  2. magicamente73

    Non ho mai assaggiato galfré, lo confesso

    Rispondi

      1. magicamente73

        Sai che non le ho mai viste al supermercato?

        Rispondi

        1. incorporella

          Sabotaggio! Credo siano in zona tonno, o forse vicino ai sottaceti? Essendo un magico connubio tra i due, potrebbero essere giusto a metà 🙂

          Rispondi

  3. Chiara's way

    Ti ho nominato per il per il Liebster Award 2016 sul mio blog https://smilerevolutioner.wordpress.com/2016/09/17/liebster-award-2016/
    Spero ti faccia piacere e ti auguro uno splendido fine settimana!

    Rispondi

    1. incorporella

      Chiara sei carinissima! Grazie! Mi spiace aver visto il commento con tutto questo ritardo, ma sai com’è…noi bionde… 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *