They’re all revved up and ready to go

  Quando avevo 16 anni sono andata a sentire i Ramones in concerto a Milano. È stato uno degli ultimi live, credo. Era il 1996. Sedici anni, per l’esattezza, dovevo ancora compierli, ma avevo già giurato a me stessa che non avrei commesso lo stesso errore fatto con i Nirvana, che non avevo visto nel febbraio del 1994, perché tanto figurati se non torneranno quando sarai più grande. Quello che...

What’s up, Doc?

Questo è proprio quel tipo di cosa che, se indossi le Hogan, forse non puoi capire. Se indossi le Hogan probabilmente compri le scarpe sulla base delle pubblicità sui giornali, quelle tipo Coconuda e Miss Ribellina che non guarda nessuno, nessuno di buon senso dico, e allora tààààc, ecco che vai di Hogan. Se indossi le Hogan in realtà fai parte del 90% degli Italiani e quindi quella strana sono...

memory lane.

Questo marzo psicopatico di neve e sole ti ricorda i marzi psicopatici della tua adolescenza. Non sono uscita viva dalla mia adolescenza. Sono rimasta un po’ inchiodata lì. Tu cosa ricordi di quegli anni? Ricordi il primo giorno di scuola e la brand new maglia a righe grigia e nera. Maniche lunghe e cotone che teneva troppo caldo in quell’assolato settembre. Levis 501 e doc martens. Capelli castani prima sbiondati...

mi piacerebbe tanto fare la fashion blogger. ma meno male che anche no.

Avrei voluto cominciare questo post con il brillante inciso “Guardo il mio armadio, e mi rendo conto che nulla in esso mi ricollega se pur vagamente al concetto di moda“.  Beh, si dà il caso che  non possa, dal momento che, a soli 6 mesi dal trasloco, io e l’orso ancora non possediamo un armadio nè siamo in procinto di possederne uno abbastanza presto. Possediamo l’albero di natale più figo...

le grandi manovre partono dai piccoli cassetti.

Essendo che, per la gioia dell’orso, ho deciso di raschiare e pittare un elevato numero di mobili anziani ereditati dai nonne/zii incorporelli, sto provvedendo a svuotare decinaia e decinaia di cassettini in cui si annidano furtive prove materiali della mia vita fino ad oggi. prima di cominciare mi sono data due regole fondamentali: si butta via quasi tutto. vietato soccombere alla disperazione. dicono che quando stai per morire ti passa...