nostalgia canaglia mode on

Tra le cose che perderemo e che abbiamo già cominciato a dimenticare c’è la nostra calligrafia. E quella degli altri. Sì, lo so che è un pensiero originalisssssimo tipo “pensa che figo vivere a londra nel 1977” (cit.), e che se una poco poco volesse continuare a sentirsi e a sembrare giovane dovrebbe eliminare questa frase dal suo repertorio (insieme ai link dell’uomo tigre e dei gelati eldorado tra i...