sì ma perchè le vacanze…

perchè le vacanze ad un certo punto finiscono e tu sei di nuovo incastonata in quella quotidianità da cui ti basta mezza giornata per schiodarti in allegria. e sei di nuovo qui, a fare i conti e a sopportare stronzate. ma la stronzata più bella non l’avevi ancora sentita, fino a stamattina. premessa: io capisco che uno si arrangia come può. che vista la crisi molti non sono andati via...