It helps to write it down

A volte devi solo lasciare che la musica ti scorra dentro e lavi via tutto. Questo ho pensato, mentre io e l’Orso tornavamo a piedi per le strade deserte di una città estranea, domenica sera, dopo il concerto dei Nada Surf. Per me era il quinto – credo –  e per lui il sesto o settimo, eppure siamo usciti dal locale con una certezza: ogni volta che suoneranno nei paraggi,...

2014 nun te temo

Vorrei spezzare una lancia a favore del 2013. Che per me l’annus horribilis davvero è stato il 2012. Il 2013 è stato faticoso, ma dinamico. Mi sono mossa. Nel 2012 invece ero immobile e terrorizzata, consapevole che al primo passo che avessi fatto mi sarebbe crollato tutto sulla testa. La morale, se c’è, è che, se le cose sono destinate a crollare, che crollino. Puoi procrastinarlo ma non puoi evitarlo....