La nonna e la guerra

Mia nonna Romana era del ’27, la guerra l’ha fatta da ragazzina, ed è finita che non aveva ancora vent’anni. Vederla a colori è un esercizio di memoria sulla base di vecchie foto in bianco e nero, gli occhi azzurri di cieli alpini, i capelli biondi in due grosse trecce e il sorriso aperto di chi la vita, nonostante tutto, l’ha presa lieve. Nei suoi racconti d’infanzia c’erano i fratelli, gli scherzi,...

Love bites

Amare le persone è splendido e pericoloso. è un atto di fiducia e di equilibrismo. L’amore vero, come l’ho conosciuto, non lascia possibilità. Arriva e si impone col suo carico di stelle e stalle. Lottare per preservarlo può essere una scelta, ma non credo a chi dice di non poter amare per paura o per destino. Amare qualcuno, certi giorni, ti mette sull’orlo di un baratro. Guardi il fondo dell’abisso...