do you speak figo?

ho un certo nervosismo addosso. stamattina ho visto la pubblicità di non so qualche auto da zamarri con vincent cassel e la sua faccia da culo che diceva una roba tipo “il lusso è un diritto”. e mi è venuto un carognone,  e ho pensato solo, vincent, vai a puntarglielo alla bellucci cercando di cavarle una qualche espressione e non fare quello che vuole dirmi che cosa è o non è un mio diritto. grazie.

forse è l’overdose da harry potter che mi rende così, che mi sento che in qualche modo, parallelamente a questo stare in libreria etc, sto combattendo contro le forze del signore oscuro, e quindi non fatemi perdere tempo, per favore. che ieri quando c’è stato il terremoto ero alla seconda ora  di visione e per un nanosecondo ho davvero pensato che c’entrasse voldemort. non è che lo dico per far ridere.

io ho questo problema di immedesimazione. a parte che sono ossessiva, e quando comincio una saga o un qualcosa non ho pace finchè non l’ho vista tutta, e tutta di seguito, non è che nel mentre riesco a fare altro. e mi immedesimo un casino. del tipo che quando mi sono sparata tutto sex and the city, se suonava il telefono ed era l’orso, io ero un po’ stupita e anche abbastanza seccata che non fosse big col suo “hey, kid”.  e quando guardavo friends, se mamma incorporella entrava in casa, io la fissavo pensando, chi sei tu, e che cosa ne hai fatto di rachel e monica?

per dire. e poi io i telefilm e possibilmente anche i film li devo guardare in inglese, coi sottotitoli in inglese. ora voi pensate pure che io sia snob (pensatelo, ma sappiate che il vero snob non ha bisogno dei sottotitoli), ma il doppiaggio mi sta sul culo. mi sono disinnamorata pure di lost a causa di quest’italiano della minchia per cui dopo un po’, tra l’altro, i doppiatori son sempre quelli e il pelide achille alla fine ha la stessa voce di pumbaa nel re leone.

se una cosa è girata in inglese io la voglio vedere in inglese, perdio! e con buona pace di ferruccio amendola. e poi l’inglese è più figo. anche se noi non lo capiamo. quante volte ci siamo straziati su una canzone che credevamo d’amore e poi in realtà parlava di quella volta che lui aveva perso le chiavi della macchina ed era stato due ore al telefono col call center dell’assicurazione?

però chi parla in inglese è più figo, forse proprio perchè non lo capiamo. pensate ai cantanti, cribbio! credete che amerei tanto jared leto se parlasse in bergamasco? o bruce springsteen versione operaio di bagnoli, praticamente bennato con l’occhio un po’ più plissè, te lo scordi il madison square garden. e le liti dei fratelli gallagher, spostate sul lungomare di piombino, che suonerebbero tipo : “Noelio! boia deh, il tegame di tu’ mà!” e l’altro che risponde “a’ Gugliemo, è il tegame pure de tu’ mà!”. uno sfacelo.  che poi qualcuno se l’è giocata la carta dell’italoamericano, tipo bon jovi, però italoamericano satinato, belloccio, ripulito, che sa un po’ di bello e dannato cresciuto nei quartieri a rischio  ma anche di windsurf, voglio vedere se ci saremmo strappate le mutande per un calabrese col crystal soleil.

e lenny kravitz immigrato del triveneto, e se bono vox fosse nato al testaccio col cazzo che regalava gli occhiali al papa facendo il figo, come minimo vendeva mini-colossei segnatempo vestito da centurione e il papa lo vedeva da lontano in piazza san pietro la domenica. poi figurati, uno che si chiama bono alle scuole medie di tor lupara quanto può durare. perchè anche i nomi, ragazzi, inutile dire, c’è un metro di figaggine tutto diverso, victoria chiama suo figlio brooklyn ed è posh e la povera ilary chiama la sua scianel ed è burina, perchè? perchè una di cognome fa beckahm e l’altra fa totti, scusa! te lo devo venire a spiegare io che brian pusceddu suona peggio di brian mcgowan? che se quell’altra anzichè apple paltrow-martin si chiamava apple ligabue s’era già suicidata per la vergogna! posso andare avanti all’infinito ma è come sparare sulla croce rossa, e poi i miei amici dell’ordine della fenice mi stanno aspettando.

expelliarmus!

Annunci

Un pensiero su “do you speak figo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...