perchè la gente sono brutti.

a parte il fatto che sto cercando di importare il mio blog del paleolitico di splinder (solo perchè chiude, se fosse stato per me poteva restare lì a marcire in eterno) e non ci riesco, la qual cosa di per sé è già un fastidio.

ma voi, avete notato che sono tutti in qualche modo fighi? che vogliono esserlo? che se la tirano come se lo fossero? prendi facebook. io di per sè non demonizzo il social network, anzi, secondo me è utilissimo per farsi i cazzi degli altri, che è poi il motivo fondamentale per cui il social network esiste (vi ricorderei che, prima di essere usato per raccogliere firme contro l’abuso sui gattini disabili con problemi caratteriali e l’estinzione del panda aureolato della patagonia, prima di diventare vettore preferenziale per spargere il verbo di osho e fabio volo, facebook è nato per sputtanare un’ex fidanzata. per dire).

il fatto è che son stufa un po’ di quest’apoteosi di fighitudine che la gente insegue costantemente 24/7 senza un cicinìn di ironia. è davvero, davvero troppo. per esempio ci sono persone che di persona (appunto) non mi stanno neanche antipatiche. poi le vedo agire su facebook e provo un odio feroce. che se te la tirano per tutto. perchè mangiano. perchè non mangiano. perchè sono ricche. perchè sono pezzenti. perchè fanno sport. perchè cazzeggiano guardando x factor ma anche perchè citano brecht (accazzo, usando google, così facciamo tutti, ammettiamolo una cazzo di buona volta!). tutto la stessa persona, luis vuitton e il centro sociale e il parco giochi coi bambini ma anche le orge bendati e i film di louis malle, ma ruttando, in mutande di lattice, mentre coccoliamo un bulldog e vivisezioniamo un criceto. ditemi la verità, vorreste solo essere fighi ma soffrite di personalità multiple. e foto come se piovesse, otto milioni di autoscatti riveduto e corretti con effetto affresco al giorno, che comunque bisogna essere bravi, perchè quando io cerco di autoscattarmi nove volte su dieci ho la faccia da pesce palla sotto effetto pesante di morfina. parteciperanno a tutti gli eventi, e li promuovono tutti, la sagra della porchetta e il concerto degli einsturzende neubauten.

ragazzi, così poi non è più divertente.

finisce che cancello tutti dalla home page con furore solitario (hide all? yes! fammi la grazia di non farmela mai più trovare davanti, grazie!) e alla fine ho gli aggiornamenti giusto dell’orso e delle mie amiche del cuore, di cui tra l’altro il 90% non ha mai cambiato la foto profilo e l’ultima volta che ha aggiornato qualcosa era novembre 2008. roba che mi bastava messenger di dieci anni fa. non avevo nessun bisogno di facebook.

ragazzi, lo so che è colpa mia. che oggigiorno è molto più snob fare come me e fingere di non tirarsela, che ormai qualunque caciottara ha il fashion blogghe e posta le sue foto in pigiama tezenis sentendosi molto figa, foto che ci si fa fare ovviamente col fisheye dall’amico che spera sempre di ricavarci almeno un mezzo pompino, e sempre son questa speranza in cuor in seconda battuta si presta a photoshopparle ad hoc, e sarà sempre pieno di morti di figa e amiche-ciccione-invidiose-che-vorrebbero-essere-lei che la faranno ottomila commenti su quant’è carrrrina.

e diciamo anche grazie a google e wikipedia, perchè solo per merito loro siamo tutti coltissimi, dietro lo schermo del nostro pc (o mac che dir si voglia, se siamo veramente poser più più e non possiamo immaginare altro se non la mela per guardare i video su youtube).

sapete chi mi dà veramente soddisfazione, ormai? gli zarri. gli zarri genuini. quelli col cagnone di peluche sul letto. quelli proprio low cost con la borbonese fake e le vacanze giù al paese. quelli che non si sofisticano più che tanto. quelli che sbagliano i congiuntivi. quelli che scrivono pò anzichè po’, quelli che postano la foto del post parto con l’occhiaia e la faccia verde. quelli sono l’italia vera, di cui si può sparlare in santa pace. peccato che tra i miei contatti facebook non ci sia nessuno così.

 

Annunci

Un pensiero su “perchè la gente sono brutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...